Trash the dress: Francesca&Alessio

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

Oggi parliamo di Trash the dress e di una bellissima coppia: Francesca e Alessio!

Il Trash the dress è un nuovo tipo (almeno qui in Italia)  di servizio fotografico che si basa su un contrasto: indossare l’abito da sposa in un contesto inusuale. E’ proprio la decontestualizzazione che crea l’effetto “ohhhhh”, di stupore e di estrema libertà.

Trash the dress letteralmente significa “distruggi il vestivo”, ed è anche chiamato “fearless bridal” o “rock the frock”, nasce intorno agli anni Novanta negli Stati Uniti con un’accezione di ribellione nei confronti del matrimonio e di liberazione e rinasciata per la sposa: dopo la fine del matrimonio la sposa rovina il suo abito indossandolo in situazioni anche estreme.

Oggi il suo significato è vario, e la scelta di un servizio fotografico di questo tipo può avere alla base differenti ragioni, come quella di “godersi” l’abito da sposa dopo il matrimonio in modo diverso e con il proprio sposo, un ricordo indelebile da costruire insieme.

Francesca ci racconta con le foto del bellissimo servizio fotografico di L&V photography, e attraverso le sue emozioni cosa spinge una sposa novella e il suo sposo a scegliere il Trash the dress.

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

Francesca e Alessio si sono sposati l’01/06/2014, e già prima di decidere di fare il grande passo Francesca si è innamorata di una foto trovata per caso su internet che ritraeva una coppia in acqua …” ho pensato subito che il giorno in cui avessimo deciso di sposarci avrei voluto anche io una foto del genere, un’idea molto originale che qui ancora non aveva fatto nessuno. E’ stata molto dura convincere mio marito e non farmi scoraggiare dai commenti contrari dei nostri genitori”.trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

Una domanda sorge subito spontanea quando si pensa al Trash the dress, “Nessuna preoccupazione per l’abito da sposa?” Ma Francesca è molto serena: “Non più di tanto…la parte sotto era già abbastanza rovinata visto che il giorno del matrimonio me lo sono proprio goduto…e anche gli amici ci hanno messo del loro…poi la voglia di farlo era troppo grande… ”

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

Ma come si sceglie il posto giusto, il “vostro posto” ha un significato particolare per voi? “Beh diciamo che era il posto più bello nei paraggi…poi sì diciamo che quando ci siamo conosciuti (ben 13 anni fa)  era estate  e abbiamo passato giornate e serate bellissime lì in Trebbia”

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

..E ora l’abito “come sta”? “L’abito sta bene…lo abbiamo lavato ed è rimasto solo un pochino rovinato sotto ma non a causa del bagno..”

Guardando questi scatti vien proprio voglia di buttarsi e di provare emozioni uniche con la propria metà, che cosa avete provato prima, durante e dopo il trash the dress?  “Ho tribulato tantissimo per riuscire a convincere mio marito a farlo, poi è stata altrettanto dura riuscire a trovare una giornata bella in cui le ragazze non avessero impegni (quest’estate poi è stata bruttissima). Poi finalmente a metà Settembre abbiamo beccato una giornata con un sole e un caldo fantastici. E’ stata anche dura arrivare li sotto attraverso i campi (Leti e Viola secondo me, in quel momento ci hanno anche un po’ odiato), ma poi il posto era talmente bello che ne è valsa proprio la pena. Abbiamo dovuto fare in fretta perché l’acqua era gelata, ma è stata un’esperienza veramente fantastica e molto divertente e anche mio marito si è ricreduto… Le ragazze poi sono state speciali, come al solito, capaci di mettere a proprio agio una che non ama molto farsi fotografare..”

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

trash the dress Francesca.Alessio.L.V.photography - civico30.net

Ammirare questi scatti mi ha inondato di buon umore, una sferzata di freschezza e di libertà! Francesca ha fatto bene a essere così determinata, il risultato è meraviglioso: il tuffo e poi il riemergere dall’acqua insieme, con i capelli bagnati e un po’ mossi, si percepisce tutto l’amore di questi due bellissimi sposi. Grazie Francesca e Alessio per aver condiviso con noi queste emozioni rare.

Grazie a Letizia e a Viola, come sempre bravissime, hanno un tocco fine e leggero per esaltare e non turbare le emozioni che risultano così vivide nei loro scatti.

Beh… quasi quasi vado ad aprire l’armadio, faccio due chiacchiere con il mio abito da sposa… vediamo che dice 😉


Photo credits: L&V photography


Civico30©

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...