WEDDinprogress: 10 trucchi per gestire l’ansia a una settimana dal sì!

scarpe

Ci siamo.. tra pochissimi giorni mi sposo!

Ho avuto un anno intero per abituarmi all’idea, ma in quest’ultima settimana si è accumulata tutta la mia ansia!

Purtroppo a nulla servono le rassicurazioni, anche delle amiche di sempre o della family.. l’ansia quando arriva arriva e si vede che con me sta bene, perché proprio non vuole andare via.

E’ l’ultima settimana ed è successo un po’ di tutto: imprevisti, ritardi, cambi di programma, un luglio che è convinto di essere novembre, nottate al pronto soccorso per una delle amiche più strette (per fortuna tutto bene ;)), mal di schiena improvvisi, ma anche baci, abbracci, lacrime di commozione, risate scarica-tensione, tanto affetto e tanta voglia di dire sì alla persona che è da sempre “la mia persona”!

In questa giostra di emozioni ci sono alcune cose che mi hanno fatta star bene.. mi hanno permesso di staccare la spina.. ve le scrivo.. magari possono aiutare anche voi!

I miei 10 TRUCCHI contro l’ansia PRE-SI’:

1- il meteo “giusto”: cominciamo subito dal tasto dolente: è prevista pioggia! Da un mese le previsioni meteo sono diventate le mie compagne di viaggio. Amate e odiate, le controllo almeno 10 volte al giorno.. lo so non si fa, non serve a niente, non posso controllare il tempo, sarà tutto bellissimo lo stesso, non mi devo preoccupare.. ok avrete tutti anche ragione, ma prenderla con filosofia non è così semplice come sembra! La mia soluzione alla fine è stata questa: di previsioni meteo ce ne sono mille.. ho semplicemente scelto di credere alle migliori.. quelle che mi fanno vedere il sole con una sola lacrimuccia.. sporadiche piogge.. oppure, come dice il mio papà, leggo solo la parte migliore della frase che recita: “piogge e schiarite”.. in sostanza mi concentro sulle schiarite! Ovviamente il piano B in caso di pioggia è già stato deciso.. però voglio rimanere nello stato mentale delle “schiarite” fino all’ultimo!

2- le amiche: un toccasana! Lo sono sempre state per me e ora più che mai.. ma non tanto per il loro ruolo consolatorio, il mio consiglio è di diverso tipo: fatevi coinvolgere dalle loro vite, dai loro discorsi, parlate il meno possibile del matrimonio! A me è capitato per caso, nel senso che nella mia testa la settimana prima dal grande giorno era dedicata a finire le 1001 cose da ultimare e basta, ma la vita è una cosa diversa dai programmi! Un’amica stretta è stata protagonista di una disavventura e ovviamente il team delle amiche è accorso in aiuto.. una notte diversa dalla altre è vero, ma proprio per questo ce la ricorderemo! Bene, io ho staccato la spina! Il matrimonio è diventato marginale, un piccolo pensiero in un angolo della mente. Magari voi non aspettate che capiti qualche evento non previsto.. organizzate un’uscita con le amiche (non importa se manca poco, non sarà quella sera che vi rovinerà i piani), un’uscita di quelle in cui si parla tutte insieme, una sull’altra, perché ognuna deve dire tantissime cose, una di quelle in cui piangi dal ridere.. fatevi coinvolgere da loro.. le amiche di sempre!

3- il gelato: che rientriate nella categoria di quelle che “qualsiasi cosa metta mi sta bene”, oppure nella categoria “morbido è bello, ma qualche chilo in meno non sarebbe mica male” (la mia insomma) il peccato di gola ci sta! Che poi, credetemi, non è un peccato è più una coccola! Ve la meritate tutta! Siete la sposa! La mia coccola è stata  il gelato, basta poco, una passeggiata all’aria fresca e un buon gelato.. e non trovate scuse, il tempo si trova, il posto anche, e no non vi farà ingrassare 😉

4- l’estetista di fiducia: vi auguro veramente di trovare il posto giusto per farvi belle! Non tanto per il giorno del sì, ma per i mesi, e soprattutto il mese, che lo precede. L’estetista alla fine saprà quasi tutto del vostro matrimonio, e vi aiuterà anche a sdrammatizzare tra una manicure, aneddoti strani accaduti ad altre spose, una pedicure e tante risate! Io questo posto l’ho trovato.. e questa settimana andare da Francesca e Valentina è stato ancora più piacevole..”il sentirsi a casa incontra una grande professionalità”.

5- musica e parole: Qual’è la cosa che vi fa stare meglio? Qualsiasi essa sia.. fatela! Per me è scrivere ascoltando musica. E’ così da sempre, carta e penna mi calmano i nervi, entro in un’altra dimensione.. e la musica è un elemento indispensabile nella mia vita!

6- whatApp: proprio perché è l’ultima settimana non avrete molto tempo per uscire (a parte la sera dedicata alle amiche ovviamente), ma la tecnologia ci viene incontro! Che sia la chiamata dopo il lavoro con la migliore amica o il gruppo folle su whatApp (quello da 60 messaggi al minuto per intenderci) sfogatevi.. divertitevi! Frasi del tipo “Non ti preoccupare Lauretta io sono Sailor moon ci parlo io con il sole” e risposte come “ma Sailor moon non c’entra con il sole.. ma con la luna” per poi far arrivare la risposta dell’amico “ragazzi 58 messaggi sul tempo voi siete pazzi”.. possono risollevarvi la serata.. credetemi! A volte qualcosa di buono la fanno questi “arnesi tecnologici”!

7- cucinare: non potevo non inserirlo nella mia top Ten! Cucinare mi rilassa da sempre.. soprattutto fare torte! Quelle morbide, o i muffin.. non barate però.. niente frusta elettrica! Il trucco sta proprio nella frusta a mano..scarica la tensione che è una meraviglia!

8- la tisana rilassante: io adoro il tè e le tisane, ti obbligano a recuperare l’abitudine dell’attesa, il rispetto dei giusti tempi.. se poi avete un’amica meravigliosa che a un mese dalle nozze ve ne regala una scorta.. siete a cavallo!

9- Speedy: per chi ancora non lo conoscesse Speedy è il mio pelosone! Il mio cane, il nostro aiutante di fiducia! Il consiglio? Passate del tempo di qualità con il vostro cane o gatto che sia.. fate una lunga camminata, una corsa, giocate con loro.. prendetevene cura.. io e il mio quasimarito abbiamo fatto il bagno a Speedy, l’abbiamo spazzolato, asciugato e riempito di coccole.. gli animali danno tanto, e anche in questo caso pur prendendomi io cura di lui è stato lui ad aiutarmi, è un filtro naturale per le preoccupazioni.. amateli perchè se lo meritano!

10- i genitori, il fratello: infine, il consiglio più importante di tutti: godetevi la vostra famiglia! Ritagliatevi del tempo per stare con loro, solo con loro.. saranno momenti indimenticabili, una cena, un caffè, una chiacchierata.. sono momenti preziosi.. loro sanno, senza bisogno di dire nulla..vi aiuteranno con il solo sguardo! Siate solo figlie/figli ancora per un po’.. una bolla temporale che rimarrà impressa per sempre..

Lo so, nella top Ten non c’è un momento da passare solo con il futuro marito.. perchè? Perchè tutti i momenti lo ricomprendono! Con lui gestite l’ansia giorno per giorno,  ricaricare le batterie anche da soli può solo far bene..per portare energia rinnovata all’interno della coppia. Il consiglio comunque c’è.. siate spalla uno per l’altra, pensate insieme al passo che state per fare.. e che amore sia!

Ecco Civix.. mi sono dilungata un po’.. ma ci sta.. è l’ultima volta che scrivo da morosa… il prossimo post sarà da moglie!

Love&Peace

tè

abitosposa

scarpe

Photo by Civico30 ©

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...