La scelta degli abiti: la sposa&lo sposo

abito da sposa www.civico30.net

Un annetto fa ero alla ricerca del mio abito da sposa e diversamente da quello che pensavo è stata una ricerca “veloce e indolore”.

Avevo selezionato due/tre atelier e nella mia testa il programma era di andare in tutti per un primo giro e poi tornare in quello che mi avrebbe colpito di più. La scelta degli atelier ovviamente è stata successiva a una ricerca on line, la quale mi aveva condotto a lui: l’abito che mi rappresentava di più, si può dire un colpo di fulmine!

I miei piani sono stati presto smontati, per due motivi:

1. la perlustrazione nei miei piani avrebbe dovuto cominciare da fine dicembre, massimo inizio gennaio (dovendomi sposare in luglio), invece, ho rimandato fino a febbraio, devo essere onesta, principalmente perchè speravo di perdere qualche chilo prima della fatidica prima prova!!! Sì perché se è vero che mi ero innamorata di un abito, è anche vero che quell’abito era indossato da una bellissima modella, ovviamente magra e dai tratti delicati.

2. il primo atelier è stato proprio quello del mio amato abito e una volta indossato non ho avuto bisogno di cercare niente altro, avevo trovato “la mia anima gemella”

Devo comunque precisare che l’abito dei sogni mi ha fatto penare, eh sì perché una volta in atelier ho scoperto che il modello che avevo individuato non c’era, perché come dire “non era un abito su cui puntavano molto” ecco te pareva!!! Avevo scelto l’abito sottovalutato! Io l’ho preso come un segno del destino, solitamente le cose che mi piacciono sembrano complicate da raggiungere!

La ragazza che mi ha seguito in atelier, bravissima e dolcissima, che tra l’altro si chiama proprio come me, mi ha fatto provare un paio di abiti diversi, un po’ scettica per la verità sul mio abito dei sogni, ma di certo non avrei mai preso una decisione senza provarlo! Dopo un paio di settimane l’abito è arrivato e…. avevo ragione! Era LUI!!!

Quindi, ricapitolando: sono stata in un solo atelier e ho provato in tutto 3 abiti compreso il definitivo! Non l’avrei mai immaginato!

www.civico30.net

Le prove del vestito sono state diverse, la prima a febbraio e le altre da giugno in poi. Questo mi ha permesso di condividere le emozioni delle prove con le amiche più strette, oltre che con la mia famiglia, avere le persone amate accanto ha reso tutto magico e anche molto divertente!

www.civico30.net

Ma ora passiamo all’abito dello sposo. Prima una premessa: gli sposi si dividono in 2, quelli che si fanno aiutare dalla mamma o comunque dalla famiglia o gli amici più stretti senza che la futura moglie sappia nulla e quelli che si fanno aiutare dalla sposa. Io non volevo essere troppo pressante imponendo il mio gusto e volevo che il “moltoprestomarito” scegliesse da sé con l’aiuto della sua famiglia. Ecco, questo in teoria. Alla fine non ce l’ho fatta e ho cominciato a “spulciare il web” e a selezionare dei modelli di abito da sposo che mi piacevano e a farli vedere “quasi di sfuggita” al futuro marito.. sperando di poterlo influenzare indirettamente, in modo subliminale… ovviamente sono stata sgamata subito, ma lo stile che avevo scelto gli è piaciuto, tanto che è andato direttamente dal sarto con il modello stampato, per partire da un’idea.

Considerate le mie premesse, lo stato d’animo del futuro marito era più o meno questo: stressato, da me, mentre il nostro cane se la rideva

www.civico30.net

Non che non me l’abbia fatta pagare a modo suo, lui sa benissimo cosa NON MI PIACE, tipo le giacche lucide e le scarpe improbabili. Durante la sua prova d’abito io ero a casa sola soletta e lui d’accordo con il futuro suocero ha pensato bene di mandarmi delle foto “rubate” dell’outfit scelto:

www.civico30.net

Beh.. ero talmente agitata che non ho minimamente pensato che fosse uno scherzo… ovviamente non l’ho presa benissimo 😛

Per fortuna il risultato finale è stato tutt’altro, eccoci qui dopo il matrimonio, stravolti ma strafelici con il nostro Speedy:

www.civico30.net


Photos Civico30 ©

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...