#1 LOVE is ALL you NEED: I BROLLI!

BROLLITEMPLATE.jpg

Eccoli qui i primi protagonisti di “Love is all you need” : I BROLLI! Due ragazzi di Piacenza di 27 (Brolla) e 28 anni (Brollo), che sono nel bel mezzo dei preparativi del loro matrimonio e che hanno deciso di prenderla con il sorriso, sdrammatizzando sulle assurdità che a volte travolgono gli sposini diretti all’altare e condividendo le loro avventure con tutti gli sposi, e non solo, che si aggirano per la “rete”! 

Io li seguo da un po’, da una parte perché mi fanno ripensare ai miei preparativi.. (caspita il tempo vola!!!), e dall’altra mi diverto molto a capire come altri sposi stanno affrontando il grande passo…. ah sì e poi ovviamente perché sono una romantica con il pallino delle belle storie, se sono d’amore meglio, e se poi i protagonisti sanno prendersi poco sul serio, con ironia, ancora meglio!

Vi ho incuriosito, vero? Bene allora non vi resta che leggere le loro risposte alle mie domandine curiose ^_^

1. Cominciamo dal principio… perché “Brolli“?

Tutto è nato anni fa, quando Andrea (ebbene sì, questo è il suo vero nome) cercava insieme ai suoi compagni di università il nome per un cagnolino. Lui puntava tutto su Brollo, ma gli amici non lo hanno ascoltato. Alla fine il cane è stato chiamato Billy e Andrea Brollo. Va da sé che anche Chiara (esatto, si chiama così) è diventata Brolla. E Brollo + Brolla = Brolli. cvd.

 2. Quanto manca al fatidico Sì?

La bellezza di 114 giorni. Non vediamo l’ora che passino tutti!

 3. Per voi sposarsi oggi cosa significa?

Per noi il matrimonio oggi non è una prova di coraggio né un’impresa titanica. Il matrimonio è scegliere di amarsi e di farlo tutte le mattine non appena ci si sveglia. Per noi è semplicemente la continuazione naturale della nostra storia.

4. Siete nel pieno dei preparativi, vi sentite più galvanizzati, spaventati, confusi, incasinati o un altro aggettivo a scelta?

Diciamo che tutti gli aggettivi che hai citato, compreso quello a scelta, li abbiamo provati e li stiamo tutt’ora provando durante questi mesi di organizzazione. In un primissimo momento eravamo totalmente confusi: non avevamo la minima idea di cosa stavamo facendo. Dopodiché è sopraggiunto il terrore perché tutto quello che vedevamo ci faceva letteralmente schifo ed abbiamo temuto di non riuscire a fare in modo che il nostro matrimonio fosse davvero come lo volevamo. Ora invece siamo più tranquilli, finalmente abbiamo incontrato persone in gamba che hanno saputo comprenderci fino in fondo e non possiamo che essere galvanizzati e carichissimi!

5. Chi decide e cosa nell’organizzazione? Divisione equa o squilibrata dei compiti?

Divisione dei compiti super equa, non esiste decisione che non venga presa insieme.

6. Molti dei vostri articoli mi hanno fatto davvero sorridere, prima fra tutte la proposta di matrimonio a Venezia. Brollo, dì la verità tra tutti i possibili scenari proprio non avevi immaginato la ritirata in hotel, ma guardando indietro qual’è l’immagine più nitida che avete impressa nella mente di quel momento?

Che momento indimenticabile! Brolla non pensava altro che alla fuga, Brollo invece ha impressa nella mente la voglia di guardare negli occhi Brolla nell’attesa della risposta. Impresa non facile, tra l’altro, dato che lei piangeva come una fontana sulla spalla di lui!

 7. Devo ammetterlo, del vostro blog mi piacciono diverse cose, i Brolli digitali li adoro per esempio! E poi mi piace il fatto che siete una coppia assolutamente ironica e schietta… tipo quante volte vi capita di discutere per l’organizzazione del matrimonio?

In verità mai, abbiamo la fortuna di avere gli stessi gusti e la stessa visione e questo non può fare altro che aiutarci nelle continue scelte.

BROLLI SPOSI www.civico30.net8. Quale parte dei preparativi vi faceva o vi fa più “paura” o proprio non sopportate?

Sicuramente l’infinito corso prematrimoniale è stato una bella rottura. E anche la ricerca dell’abito da sposa è stato un grande ostacolo.

9. Quale momento del giorno del matrimonio vi fa dire “o mamma non ce la posso fare”

Per quel giorno forse il dover brindare ad ogni tavolo degli invitati sarà davvero impegnativo da un punto di vista fisico! Per il resto siamo abbastanza tranquilli, forse siamo un po’ troppo ottimisti, ma non c’è nulla che ci spaventa in modo particolare.

10. Siete sposi Do It Yourself.. o se vi piace di più: “fai da te”?

Cerchiamo di fare quel che possiamo. Abbiamo scelto di non delegare a nessuno le decisioni da prendere, anche perché siamo molto determinati nel cercare in prima persona tutti i dettagli che rispecchino fino in fondo l’anima dei Brolli, e siamo felicissimi di aver incontrato persone speciali con cui abbiamo instaurato fin da subito un legame intenso. E poi ci stiamo prodigando nel preparare bomboniere per i nostri invitati rigorosamente homemade.

11. Domanda un po’ scomoda: qual’è il grado di “Invadenza” di genitori e parenti durante i vostri preparativi? E in cosa pressano di più?

Più che invadenza si tratta di curiosità da parte delle nostre famiglie, a volta un po’ smodata. La mamma della sposa, ad esempio, sta spendendo una piccola fortuna in riviste di settore tutte uguali e pressoché inutili!

12. Pensate alle foto del matrimonio, quale vorreste incorniciare dopo il Sì?

Cara, scusaci. Qui non sappiamo proprio come risponderti… ci perdonerai? 😉

BROLLI SPOSI www.civico30.net

 13. …e i rispettivi addii al nubilato/celibato? Sono già nell’aria? Gli amici sono già in fermento?

Gli amici si sono subito attivati nell’organizzazioni di feste e sorprese. Ma sono bravissimi perché non si fanno scappare nulla con noi. Siamo molto curiosi… e un tantino preoccupati!

14. Ma parliamo di viaggio di nozze: lo state già sognando? Dove andrete? E che tipi siete: zaino in spalla e all’avventura o sole e nessuno mi smuova dalla spiaggia?

Diciamo che siamo una sana via di mezzo tra lo zaino in spalla e la sdraio in spiaggia. Sogniamo una cabriolet e 4.000 km da percorre in due settimane.

15. ….e dopo come vi immaginate? Tipo due cuori e una capanna, magari con qualche marmocchio che gattona per casa?

Dopo il matrimonio ci piacerebbe concederci un periodo di tranquillità. E dopo chi non vorrebbe un Brollino che gira per casa?

16. Avete aperto un blog insieme, riuscite a gestire tutto? Chi scrive di più dei due? E dopo il sì, avete per caso già pensato a un’evoluzione del “Brolli blog”?

L’idea del blog Brolli Sposi è nata assolutamente per caso e per gioco. Mai ci saremmo immaginati questo seguito e ne siamo molto felici e anche un po’ orgogliosi. Per il post matrimonio abbiamo già in serbo qualche sorpresa per il web.

Concludiamo con un po’ di domandine sparse sul vostro “wedding mood”

– Chiesa o comune?
Abbiamo lottato ed alla fine ha vinto Brollo che voleva a tutti i costi sposarsi in chiesa.
– Cerimonia al mattino o al pomeriggio?
Cerimonia al pomeriggio.
– Primo ballo sì o no?
Non ci siamo ancora posti questa domanda, ancora non abbiamo le idee chiare al riguardo.
– Torta all’italiana o wedding cake all’americana?
Abbasso le wedding cake!! Preferiamo qualcosa di più semplice e gustoso.
– Lancio della giarrettiera sì o no?
Mamma mia no! Il taglio della cravatta e il lancio della giarrettiera sono delle terribili barbarie!
– Viaggio di nozze subito dopo il matrimonio o in un altro periodo?
Sposandoci a fine giugno il viaggio di nozze sarà subito dopo il matrimonio, concedendoci magari un paio di giorni di respiro.
– Album fotografico classico o fotolibro?
Fotolibro tutta la vita!
BROLLI SPOSI

Grazie Brolli per questa bella “chiacchierata” !
Se volete continuare a seguire le loro avventure verso il Sì li trovate qui: brollisposi.wordpress.com
Se volete raccontarmi e condividere con altri sposi come voi le “ansie” e le gioie dei preparativi del vostro matrimonio scrivetemi! Trovate l’e-mail nei contatti! 😉

Credits

Photos: Brolli Sposi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...