City bride

017_sposarsi_cinquecento_fiaterikadivito

La sposa di città… la prima immagine che mi è balenata in testa? Carrie di “Sex and the City”.. una sposa non convenzionale e tremendamente glamour!.. Poi mi è venuta in mente la scena del povero bouquet maltrattato sulla testa dura di Big fuori dalla biblioteca, dove avrebbero dovuto sposarsi.. e il lieto fine con un matrimonio più contenuto in comune.. ma con il tocco inconfondibile delle Manolo Blahnik, le tanto desiderate scarpe blu della sposa!

La morale, quindi, è sempre quella: non importa dove ma con chiMa da brava wedding addicted non posso non pensare ai mille dettagli che possono rendere d’effetto e divertente un matrimonio in città.. anche se non è la Grande Mela e anche se gli sposi non arriveranno in limousine! Al contrario, trovo stuzzicante il gioco di contrasti e la possibilità di giocare con una città, come per esempio Milano, che può sembrare austera e poco invitante ai più, ma che nasconde un lato ironico molto sviluppato e scorci romantici da ri-scoprire! L’uscita dalla chiesa in bici o con una vecchia 500 rendono bene l’idea! Dopo la cerimonia, in chiesa o in comune, gli sposi nuovi di pacca potranno sfruttare, per gli scatti di rito, la magnificenza del Duomo sotto lo sguardo vigile della Madunina, l’atmosfera dei Giardini pubblici Indro Montanelli di via Palestro in zona Porta Venezia, le vie del Parco Sempione e lo sfondo del Castello Sforzesco, il sapore romantico del Vicolo Lavandai sul Naviglio Grande per un tuffo nel passato, o ancora una passeggiata per le vie storiche, ma perché no, anche attraverso il proprio quartiere d’infanzia o le vie in continua evoluzione. Tutto questo può, ovviamente, essere riportato in ogni città cercando i luoghi del cuore da immortalare con l’abito bianco.. o colorato, potrebbe, inoltre, essere divertente scoprire posticini nuovi con la propria metà, magari in uno dei week end che precedono il grande sì.. perché avrete bisogno di una pausa dall’organizzazione frenetica, credetemi, anche se pensate di essere in ritardo.. cercate di rilassare i nervi e di tornare ad essere solo morosi.. almeno per un pomeriggio.. un piccolo consiglio da sposa a sposa!

E il vestito? Come al solito potete sbizzarrirvi! Linee essenziali, oppure sovrabbondanti, simmetriche o asimmetriche, morbide o geometriche.. il tocco in più? Gli accessori! Giocate con bouquet, copri-spalle, cappellini, velette, e su tutti… le scarpe! Ricordate Carrie?

Buona ispirazione Civix!

collage_citybride


Credits:

abito sposa: TOSCA SPOSE /foto di testa-500: ERIKA DI VITO/foto dettaglio scarpe: L&V photography/foto dettaglio bouquet/ foto vista duomo: MATTEO COLTRO matrimoni all’italiana


ti potrebbero interessare anche..

Breeze Bride
COUNTRY_BRIDES HIGHT QUALITY
Country Bride
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...