Intervista a una fashion blogger

Carlotta Rubaltelli_8_Testata

Cari e care Civix,

eccoci al primo appuntamento di “Marce ingranate”, le nostre interviste a trentenni, quasi trentenni o poco più che trentenni che ce l’hanno fatta o ce la stanno facendo!

Oggi sono in compagnia di Carlotta Rubaltelli, fashion blogger, che due anni fa ha dato vita a Style & Trouble. Non sa ancora bene cosa l’aspetta nel futuro ma con più di due anni di blog all’attivo, oltre 7.700 follower sulla sua pagina Facebook e una collaborazione periodica con Bigodino.it possiamo dire che sta scalando le marce! 

 

Chi è Carlotta?

Sono una ragazza molto solare e tendenzialmente allegra, adoro parlare, parlare, parlare e le giornate di sole. Sono una persona estremamente attiva che non è capace di star ferma un secondo, mi prendo sempre tanti impegni e cerco ogni volta di portare a termine tutto al meglio. Adoro leggere, informarmi sui fatti di attualità e studiare la storia.

Adoro la moda, ma adoro ancor di più la semplicità. Credo che sapersi vestire in modo sobrio ed elegante sia la chiave per non sbagliare mai, poi eventualmente si possono aggiungere pezzi stravaganti, ma la chiave, per me, è puntare sempre su “less is more”. Nei miei outfit non riesco proprio a nascondere il mio umore e spesso vengono influenzati dal mio essere estremamente meteoropatica!

 

Come nasce Style & Trouble?

Style & Trouble è un fashion blog nato nel giro di 10 giorni nel gennaio 2012. Lo avevo aperto principalmente per avere una mia finestra personale sul mondo, un luogo in cui raccontare le mie impressioni, le mie passioni e, perché no, dare qualche mio consiglio spassionato sulla moda.

Piano piano poi ho puntato sempre più sugli outfit perché molte ragazze mi spronavano in questo senso e ho cercato sempre di accompagnare foto in alta qualità di look quotidiani e semplici a un testo che spiegasse alle mie lettrici perché avevo scelto quell’outfit e quegli abbinamenti, lasciando anche qualche mio consiglio o riflessione personale

Le foto sono al 99% scattate da mia sorella Eleonora che mi aiuta sempre e che ogni domenica regala alle mie lettrici una ricetta culinaria facile e veloce!

 

Di cosa ti piace scrivere maggiormente?

Adoro scrivere liberamente, senza costrizioni, trascrivendo su carta ciò che in quel momento sto pensando e sentendo e questa mia passione ho cercato di trasferirla sia sul blog sia negli articoli che scrivo come freelance blogger. La cosa che mi piace di più in assoluto è poter scrivere consigli sinceri e utili per chi mi legge come: il fondotinta infallibile, i must have di makeup, i trend dell’estate, una guida allo shopping online dettagliata e completa, come abbinare in modo diverso un capo che indosso in un mio look oppure anche solo perché ho scelto quel capo preferendolo ad un altro! Mi piace dare consiglio insomma, cercare di aiutare a vestirsi in modo adeguato per la sua età e chi ha paura di fare acquisti sbagliati ad andare più sul sicuro! Non è proprio questo il motivo per cui dovrebbero esistere i blog di moda?

 

Siamo in estate e siamo a Milano. Che look ci consigli per il tempo libero o per chi vive la città da turista?

Per l’estate e per essere delle vere turiste D.O.C la parola fondamentale è solo una a mio avviso: comodità! Le scarpe sopratutto devono essere in assoluto le più comode che avete, specialmente se avete intenzione di camminare km e km! Quest’anno i trend estivi vengono in nostro aiuto perché una delle tendenze più forti di questa primavera/estate sono proprio le sneaker da running o da training super colorate da indossare con look assolutamente non sportivi! I brand tra cui scegliere sono tanti, ma la mia scelta ricadrebbe sicuramente sulle Free Run di Nike o sulle New Balance, tornate assolutamente in voga nell’ultimo anno!

Per il resto del look potete sbizzarrirvi in base al vostro stile personale: short e camicetta in seta, un abitino di cotone con ricami o inserti in pizzo, una t-shirt o felpa spiritosa oppure, perché no, anche una bella gonna ampia sopra il ginocchio che vi farà stare fresche e comode tutto il giorno!

Per il resto io vi consiglio di puntare sugli accessori: se scegliete le sneakers potete abbinare una maxicollana colorata che riprenda le tinte delle scarpe,mentre se decidete di optare per sandali bassi, biker o ballerine potete giocare con un cappello a testa larga in paglia.

La borsa vuole obbligatoriamente capiente perchè dovrà contenere tutto ciò che vi potrebbe servire durante il giorno , ma se la borsa non vi convince del tutto potete optare per uno zainetto, magari in pelle e dal sapore vintage che farà apparire meno scontato il vostro look!

Vi lascio qualche foto dei miei look in versione turista (alcuni sono invernali ma si possono riadattare)

Spero di esservi stata d’aiuto e non dimenticate di seguirmi sul mio blog http://www.styleandtrouble.com

Carlotta Rubaltelli_1 Carlotta Rubaltelli_2 Carlotta Rubaltelli_3 Carlotta Rubaltelli_4 Carlotta Rubaltelli_5 Carlotta Rubaltelli_6 Carlotta Rubaltelli_7

 

Photos by Style & Trouble

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...